Marketing is for losers close

Poi c’è questa cosa di 0GRDN

Poi c’è questa cosa di 0grdn.

0grdn è un gioco per creativi. Incentiva e sviluppa la creatività e la realizzazione di contenuti multimediali, creando uno standard creativo multimediale fondato da scrittura/segni, foto, audio, video. Facilita inoltre la collaborazione tra creativi, che possono coltivare assieme nell’orto di 0GRDN, associando un segno, una foto, un audio o un video all’idea creativa di base, in modo da completarla e coglierne il frutto: un contenuto creativo completo di scrittura/segni, foto, audio e video, che sarà pubblicato su 0mrkt e potrà essere condiviso da ogni medium. Lo spazio di 0GRDN è essenzialmente online, o su mobile tramite app. Sito e app che bisogna sviluppare. Ma si può anche prevederne una versione analogica, da tavolo.

Il gioco parte da un seme, seed, che rappresenta l’idea creativa al suo inizio (un titolo e le intenzioni di sviluppo). È un seme che dovrà essere annaffiato da chi pianta quel seme, ma che potrà essere annaffiato anche da chi gradisce che questo seme cresca. I visitatori possono scegliere di annaffiare il seme. Il seme può essere annaffiato anche da chi lo ha piantato, ma solo una volta al giorno. Per poter annaffiare più volte al giorno e far germogliare più velocemente il proprio seme, che avrà bisogno di 3 innaffiature/gocce d’acqua, prima di germogliare, serve cash. O il seme può essere condiviso sui social, così da richiedere che venga innaffiato.

Ogni farmer può piantare max 9 semi alla volta.

Ci si può unire in più farmer e formare un gruppo di lavoro, anche privato, e invisibile agli altri utenti fuori dal gruppo, che possono solo fare richiesta di entrarvici. Questa funzione può essere usata, orto privato, può essere usata sia dal singolo farmer che dai gruppi di farmer, e può essere utile se l’idea creativa necessiti la sua segretezza, cioè se prima della sua realizzazione completa abbia bisogno di privacy, o se non la si volesse condividere fino alla sua realizzazione finale.

Il gioco da smartphone può essere anche stilizzato:

un quadrato con a sua volta 9 quadrati all’interno, come la griglia di tris. Ognuno di questi 9 quadrati ha al centro un seme, dal quale verso gli angoli partono delle linee rette che dividono il quadrato in 4 triangoli uguali, che rappresentano i 4 elementi dei quali hanno bisogno i semi per crescere e fruttificare.

Il gioco è giornaliero e stagionale. Il raccolto è stagionale. Il ciclo di coltivazione in privato può durare al massimo un anno, poi diventa pubblico. Oppure si può pagare per mantenerlo privato (passando a modalità PRO).

Si gioca seguendo form definiti:

testi singoli max tot caratteri.(?)

foto, audio e video max tot mega.

Nel sito e nell’app, form per inserire/embeddare i contenuti media. I contenuti media vanno caricati autonomamente nel proprio spazio web, tramite servizi terzi.(?) Potrebbe essere previsto anche un servizio di hosting.

0grdn assembla contenuti creativi caricati su altre piattaforme e crea visioni digitali e ologrammi di idee, da coltivare, far crescere e condividere, per contribuire a dare valore alla creatività delle persone.

Si possono richiedere delle fertilizzazioni, con aggiunte di testi, foto/grafiche, audio, video/gif alla pianta che si sta coltivando. Le fertilizzazioni vengono chieste agli altri giocatori tramite annuncio pubblico o contatto diretto da parte dell’interessato.

I frutti del raccolto dell’orto sono in vendita sull’orto di 0grdn del farmer che ha piantato la pianta e deciso a priori la divisione di eventuali quote di vendita. 0Mrkt può usare il raccolto di tutti nel suo sito per fare frullati e centrifughe.

Il farmer deve avere il suo vaso di semi, che è il suo db di idee, e i farmer si possono scambiare i semi da coltivare. Ognuno può piantare nei suoi 9 spazi quello che vuole, suo o di altri.

Mappa mondiale dei degli orti e delle sementi, dove sono i tuoi semi e le tue piante e i tuoi frutti.

La rappresentazioni della mappa possono essere geografiche e geotaggate e possono cambiare la superficie o il colore del territorio in questione in base al loro numero, cioè, se in veneto ci sono più orti che in calabria il colore è diverso.

La stagione comincia quando si pianta il seme e dura un tot predefinito.

Una volta arrivata a frutto la pianta , si libera un posto sul campo. I frutti sono nel db personale.

Se ad un certo punto si decide di togliere la pianta si perdono ovviamente tutte le goccie e le idee degli altri. Si possono dare talee, che sono semi cresciuti ma che non hanno fruttificato per un qualche motivo ancora.

Un modo per proporre i semi agli altri. Si guarda negli orti degli altri, se hanno spazio, e se hanno spazio propone i suoi semi, non solo, ci possono essere utenti che acquistano spazi di orto per coltivare semi di altri e venderne i frutti, diventando delle big farm, che offrono spazio e/o sviluppo alle idee di altri, a pagamento.

É il mercato delle sementi, 0mrkt, ed è anche il mercato dei frutti, e delle centrifughe e dei frullati fatti da 0mrkt.

Il seme mistery: è uno spazio libero che devi lasciare libero. Gli spazi a disposizione per ogni utente saranno quindi 8 + 1, da lasciare libero per i semi random di altri.

É un’azione del master cioè della redazione di zeogarden, 0grdn ti vincola a offrire lo spazio per una pianta da un seme random, da piantare nello spazio x, questo seme sarà di un altro utente scelto a random dal sistema di 0grdn e se non piace si cambia e ne arriva un’altro. Forse si potrà scegliere di locckare per un periodo il 9 spazio, ma solo a pagamento. Ma anche no.

Il video può avere l’audio o no.

Le talee sono gratis per il padrone del seme, per gli altri sono o gratis o a pagamento a scelta al mercato di 0mrkt

ci sono degli eventi e delle feste di paese in cui vengono proiettati i video o ascoltate le canzoni o viste le foto o letti i racconti o… bho in streaming sul viewer, a una data ora di un dato giorno sarà programmato in streaming per tutti quelli che hanno lo streaming acceso.

Nello streaming ci vanno i frutti (o anche i semi? O i semi sulle notifiche? Le notifiche te le da l’edicola oppure arrivano dalla seedbank)

.

Related Entries
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: