Marketing is for losers close

Il conto

Il conto alla rovescia lo pago a rate

con amnesie temporanee e tempo perso

acqua gelida

uno due tre quattro

ancora

uno due tre quattro

tuffarsi

aspettare restare chiudere

iniziare

shock termico e rivelazioni cancerose

tosse grassa e calma piatta

nel benessere nervo elettronico

malato

preparo il letto colazione inclusa pranzo e cena no

ho tutta una notte

come hanno fatto?

il mio denaro non serve servirà

progetti di respiro

amori sul filo e aghi da fachiro

uno due tre quattro

ancora

uno due tre quattro

reset

fine

l’hard-disk è andato

tutto bruciato

tutto da rifare

sei mesi di preavviso e poi vediamo

bene

e poi andiamo

bene

uno due tre quattro

ancora

uno due tre quattro

guardami

è che pensavo di riuscirci

è che pensavo di ritrovarti

e starci ancora

e addormentarmi

e coltivare e raccogliere

e festeggiare

dammi sei mesi

poi stop.

Via

Related Entries
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: