Marketing is for losers close

Vecchi innamorati disoccupati

Ormai sei  vecchio

Ormai sei vecchio

Ormai sei vecchio

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dico no

Non ti innamorare

Non ti innamorare

Non ti innamorare

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dico no

Dai lavora per noi

Dai lavora per noi

Dai lavora per noi

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dicono

Mi dico no

Ce la metterei tutta

Se ci fosse un motivo

Se ci fosse un collirio

Per togliermi di dosso

Le giornate di merda

Ogni giorno ogni giorno ogni giorno

Controllo il livello del giallo

Le rughe che assalgono il volto

I soldi che prendono il volo

I prodotti che hanno lo sconto

Sudo verso casa quale casa?

Me ne torno in quale casa?

Me ne vado quale strada?

Nada

Propensione al voto

Zero

Biscotti corretti

Letti sfatti

Fazzoletti e lotti

Vetri rotti

Gas e luce

Questi sono i prezzi

Siamo senza vita

Siamo senza tempo

E voi vi rincorrete come topi affamati

Cannibali di cosa?

Cannibali di roba

Mandateci a scuola

Che un lavoro lo troviamo

Che sappiamo stare in posa

Mi schianto subito

Attendo all’ultimo

Il botto più grosso

Il vitello più grasso

Pausa spazio

È la competizione che cammina negli occhi

Che mangia a Bocconi gli sciocchi

Che ti fa venire quando ti fotti

Che ti fa soffrire per quello che scegli

Che ti far spendere tutti i tuoi soldi

Per fare più soldi

Per non invecchiare

Per non farlo sembrare

Naturale

Related Entries
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: